colonscopia utilità effettiva

Consulto

Domanda

salve dottore, sono una ragazza di 28 anni che non ha mai avuto particolari problemi di salute, se non qualche gastrite dovuta a stress tenuta a bada con spasmex al bisogno.Come ogni anno ho fatto tutti gli esami di routine tra i quali quello delle feci, il responso è stato quello di essere positivo al sangue occulto. La mia dottoressa che è molto scrupolosa mi ha prescritto subito una colonscopia in sedazione cosciente non tenendo conto della mia totale riluttanza a effettuare un esame del genere. Mi sono recata in un centro analisi privato dove mi hanno suggerito prima di fare la colonscopia di rifare l esame delle feci con la raccolta in tre giorni per la ricerca del sangue occulto, la mia domanda è qualora fossero negativi questi tre campioni e rimanesse solo il positivo dell unico campione fatto all usl posso evitarmi la colon, rimane ovvio che qualora anche gli altri fossero positivi farei tutto il necessario per salvaguardare la mia salute, ma vorrei evitare l evitabile ecco. Di tutti gli esami che ho fatto solo quello delle feci all usl è risultato positivo, la ricerca di batteri nelle feci, la calcopectina fecale era perfetta. attendo gentilmente una sa risposta. cordialmente chris

Risposta del Medico

Gentile paziente ho ricevuto la sua e mail e la ringrazio per l'interessamento. Se l'Haemoccult è positivo e ci sono le condizioni cliniche per farlo si deve procedere con gli approfondimenti diagnostici del caso. NON si deve ripetere semplicemente l'Haemoccult. Dott Riccardo Naspetti