Colon

Consulto

Domanda

Salve sono due mesi che soffro con intestino tutto e iniziato con dolori forti costole sinistra tanto e che sono andata a finire in ospedale fatti accertamenti emocromo,enzimi cardiaci,Ecografia addome,lastra costole,lastra torace,lastra addome diretto risultato coprostasi colica.i dolori non passano e mi reco a fare ecocordoppker aorta addominale risultato negativo.poi ecografia addome completo tutto negativo solo meteorismo.il mio medico non fa nulla a parte dire e ansia.qyindi giorni fa un altra ecografia sempre uguale,di nuovo emocromo tiroide marker cea e va 19.9 ,esame feci sangue occulto e parassiti tutto negativo.come terapia da dieci giorni spasmomen e colilien,a cosa cambia poco.du giorni fa gastrointerologo legge tutti gli esami mi visita e dice che ho troppa aria mi segna spasmoxedina pranzo e cena.ho nausea dolori addome,dolori schiena e gamba sinistra.non so più cosa fare.in questi due mesi dieta ferrea.

Risposta del Medico

Buonasera Sig.ra , Da quanto Lei scrive ha fatto tutti gli accertamenti possibili tranne la colonscopia. I suoi sintomi ,verosimilmente, sono legati unicamente al ristagno di feci nel suo colon che ovviamente non consentono il passaggio dell'aria e favoriscono ulteriormente la formazione di gas per fermentazione. Quindi è necessario che vada di corpo magari assumendo i preparati utilizzati per la colonscopia ( ovviamente solo una parte) e per questi si faccia consigliare da suo medico che La conosce. Poi manterrà le feci morbide bevendo acqua ( in estate almeno 2 L al giorno) ed assumendo buste di Macrogol . Cordiali saluti.