Dolori dietro lo sterno

Consulto

Data: 21/02/2017

Domanda

Gentile dottore, soffro da molti giorni di dolori retrosternali che si estendono alla gola, alle braccia e alla schiena. Durano da alcune ore a parecchi giorni, con andamento variabile di intensità durante la giornata. Di solito capita che mi sveglino durante il sonno e allora sono di tipo sordo e forte, che induce sudorazione; inoltre tendono a togliermi le forze nei giorni seguenti “la crisi”. Ho eseguito numerosi test sotto sforzo, ecocardio, una scintigrafia e infine una Tac coronarica, tutti negativi. Potreste darmi il vostro parere?

Risposta del Medico

Il sintomo, di cui Lei fa una precisa descrizione, ha alte probabilità di essere dovuto a reflussi gastro esofagei. Il miglioramento endoscopico dell’esofagite a seguito delle terapie può non coincidere con la scomparsa dei reflussi acidi. Il mio consiglio è quello di sottoporsi a esami diagnostici specifici (ad esempio una pHmetria esofagea delle 24 ore). Tale indagine le consentirà di verificare se i reflussi sono ancora presenti oppure no. Cordiali saluti.