Come comportarsi?

Consulto

Domanda

Buongiorno, ho mia madre di 88 anni ricoverata in ospedale perchè molto debole in quanto non riesce a mangiare niente tutto quello che mette in bocca gli sembra amaro e gli da sforzi di stomaco e vomito. ecografia ,tac,radiografia ,gastroscopia,hanno rilevato una ernia iatale, polipi allo stomaco,calcoli alla cistifellea ,comunque a dire dei medici tutto ciò non giustificherebbe il suo stato di inappetenza.dopo un mese di cure non riesce ancora a mangiare niente. se può servire per la diagnosi il senso di vomito si era accentuato moltissimo tanto da doverla intubare dopo aver effettuato una tac con liquido di contrasto.una altra cosa che non so se può esservi utile mia madre ha una lingua bianchissima e con delle papille che sembrano una spazzola. Chiedo un consiglio( se è di Vs competenza) se faccio bene ha continuare in questa struttura ospedaliera con le cure o se sia meglio rivolgersi ha una struttura più specializzata. sono preoccupato per mia madre che si indebolisce sempre di più. gradirei se fosse possibile anche qualche consiglio di dove poter concentrare di più le attenzioni mediche.in attesa di una Vs risposta anticipatamente Vi ringrazio.

Risposta del Medico

Gentile signore, ho ricevuto la sua e mail e la ringrazio per l interessamento. Io le chiedo scusa ma diventa veramente difficile gestire una sintomatologia cosi complessa per mail. Credo che la cosa migliore sia un incontro per visionare tutta la documentazione a riguardo. Questo è l'unico consiglio che le posso dare. Qualora volesse, per la prenotazione della visita da me personalmente condotta presso il nostro centro di Calderara Di Reno (Bo) , può contattare la mia segreteria Tel. 08.635.30.873 (dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle ore 18:00). La mia segreteria saprà fornirle tutte le ulteriori informazioni di cui Lei avrà bisogno(orari, costi, indirizzo della struttura, preparazione ecc..). Cordialità Segreteria Dr Pierpaolo Dal Monte