Celiachia poco attendibile

Consulto

Domanda

Salve, attualmente dovrei effettuare degli esami per sospetta celiachia, Anti-transglutaminasi IgG e IgA, su consigli errati e su test poco attendibili, ho iniziato a seguire una dieta priva di glutine da circa 3mesi. Attualmente vorrei approfondire la mia situazione per capire se lo sono o meno, ma la mia paura è che gli esami risultino falsati dopo questi mesi di disintossicazione. In caso di reintegro di una dieta a base di glutine, dopo quanto tempo è consigliato l'esame? E per un'eventuale gastroscopia? Vi ringrazio per l'attenzione. Cordiali saluti.

Risposta del Medico

Gentile paziente, buongiorno, per una verifica sicura e per l'effettiva presenza di anticopri diagnostici per Malattia Celiaca, sarebbe opportuno reintegrare il glutine (nella quantità di qualche biscotto, una fetta di pane o circa 70 gr di pasta al giorno) per almeno 6 mesi prima di fare gli esami del sangue e la gastroscopia. Cordiali saluti.