Stipisi o stichezza, cos’è e come si combatte

Stipsi o stitichezza

La stitichezza colpisce circa 13 milioni di italiani: 9 milioni di donne e quasi 4 di uomini. Lo stile di vita occidentale, con i suoi ritmi frenetici e con una dieta povera di scorie contribuisce prepotentemente all’insorgenza della stitichezza. Le errate abitudini di vita non sono tuttavia l’unico fattore di rischio, in quanto, spesso, all’origine della stitichezza vi sono problemi più rilevanti come il prolasso della parte terminale dell’intestino.

La stipsi o stitichezza non è una malattia, ma un sintomo che può insorgere a causa di molteplici alterazioni organiche o funzionali dell’intestino. Altre volte, all’origine della stitichezza vi sono delle malattie che interferiscono solo indirettamente con la funzionalità intestinale (es: diabete, ipotirodismo).

Per maggiori approfondimenti puoi visitare il link www.proctologo.eu/stipsi-o-stitichezza-limportanza-di-trovare-la-causa – sito specializzato sulla Proctologia

I nostri centri