DIVERTICOLI: ALIMENTI SI E ALIMENTI NO

alimenti-diverticoli

I diverticoli sono delle piccole estroflessioni site nella parete del colon che si gonfiano verso la parte esterna. Le cause dei diverticoli possono risiedere o dalle forti pressioni dovute alla spinta eccessiva per espellere feci dure o ad un’errata alimentazione.

Proprio quest’ultima è la protagonista del nostro articolo in cui espliciteremo una lita di alimenti consigliati ed una di alimenti vietati in caso di diverticoli.

DIVERTICOLI E ALIMENTI SI

  • Si a pasta e riso ma è preferibile prediligere quelli integrali
  • Pere
  • Legumi (meglio se passati) come fagioli e ceci sono cibi ottimali per quanto riguarda l’introduzione di fibre, spesso è consigliato sostituire, almeno in un pasto alla settimana, la carne rossa con i legumi
  • Fave
  • Mandorle
  • Soia
  • Carciofi, anche se è meglio non abusare con quest’ultimi poiché potrebbero favorire il gonfiore gastrointestinale
  • Carne, da prediligere quella bianca come pollo e tacchino
  • Pesce, meglio se azzurro
  • Latte e derivati. Anche in quetso caso non abusarne per non favorire il gonfiore gastrointestinale
  • Si all’assunzione di molta, anzi moltissima acqua
  • Si all’attività fisica, anche dolce, giornaliera

DIVERTICOLI E ALIMENTI NO

Al contrario vi sono degli alimenti vietati in caso di diverticoli. Quali? Scopriamoli insieme!

  • Verdure con fibre filamentose, tipo fagiolini e finocchi
  • Alcolici e superalcolici poiché sono bevande che irritano la parete intestinale
  • The e caffè in grandi quantità. Oltre ad eddere bevante nervine potrebbero irritare le pareti dello stomaco
  • No a spezie piccanti: peperoncino, pepe, curry, paprika, curcuma
  • Cucina grassa: limitare le cotture con soffritti prediligendo cotture al vapore, al micronde e alla griglia
  • Non ingerire semi. Attenzione quindi alla frutta con alto tasso di semi al suo interno, come fragole, uva, kiwi, anguria.
  • Attenzione anche alla masticazione di noccioline: masticarle sempre molto accuratamente prima di ingerirle
  • Limitare il consumo degli insaccati come salame, mortadella e salsicce
  • Cacao, meglio di no!

I nostri centri